salone nautico Genova

Salone Nautico 2022 a Genova, una eccellenza italiana.

Da giovedì 22 a martedì 27 Settembre (dalle ore 10 alle 18) riapriranno le porte del Salone Nautico 2022 a Genova, giunto alla 62esima edizione. Questa non è solo una vetrina privilegiata di quanto il mondo legato al mare possa offrire, ma rappresenta una eccellenza italiana nella sua massima forma. Si va oltre al prodotto per trasmettere il modo di vita italiano.

Si parla spesso di eccellenza italiana anche nel settore nautico, ma cosa si intende per eccellenza? Questa è una qualità di sommo pregio o gradimento, perfezione, unicità. E le eccellenze italiane sono uniche e riconoscibili in tutto il mondo. Ne derivano da una lunghissima tradizione di “mestieri” anticamente trasmessi di padre in figlio dove, a una costante attenzione ai dettagli e richiesta delle migliori materie prime, si associa innovazione e creatività. Quando un manufatto è realizzato in Italia, lo si riconosce immediatamente dalla cura dei particolari, dall’attenzione nella fase di progettazione, l’interesse al dettaglio.

Cosa vedere al Salone Nautico 2022 a Genova.

Come ci si è abituati a vedere da alcuni anni (la prima edizione con questo format è del 2018), il Salone Nautico 2022 si è fatto in quattro per poter accontentare maggiormente sia il singolo standista che i numerosissimi visitatori.

L’offerta si articola in:

  • un Salone TechTrade dedicato alla componentistica e agli accessori (questa area è prevalentemente dedicata alle attività Business to Business con un occhio su accessori e componenti di ultima generazione)
  • un Salone della Vela (Sailing World) con uno sguardo rivolto all’affascinante mondo delle barche a vela
  • un Salone del mondo del fuoribordo (Boat Discovery) con l’esposizione di barche pneumatiche lunghe più di 10 metri
  • un Salone con area Yacht e Superyacht, dove sarà possibile ammirare le barche più lussuose dotate di ogni confort
  • l’Area Living the Sea che invece è rivolta verso il gruppo sempre più ampio di persone che amano il mare a 360 gradi e desiderano conoscerlo a fondo e trovare nuovi modi per rispettarlo. È rivolta al turista nautico ed è uno spazio per ottenere informazioni sulle attività relative al diporto.

Nuova Area Waterfront di Levante.

Chi visiterà il Salone Nautico nel 2022 potrà vedere il proseguo dei lavori per il nuovo Waterfront di Levante concepito dall’architetto genovese Renzo Piano, un’altra delle eccellenze italiane nel mondo.

I lavori di ristrutturazione sono iniziati nel 2020 e dovrebbero terminare nel 2023 e allargheranno gli spazi dedicati alla manifestazione, oltre che a renderli più funzionali e innovativi. Verrà creata una nuova “darsena” che sarà collegata a un parco urbano tramite piste ciclabili ed è prevista inoltre la costruzione di un nuovo Palasport.

Non solo barche…

Il Salone Nautico va comunque oltre alla esposizione di barche a vela, motori fuoribordo, gommoni o yacht. 

Richiamano notevole interesse i Forum con seminari tecnici e conferenze sui temi del settore con particolare attenzione ai contenuti, sempre più cari, di ecosostenibilità e tecnologie innovative. Sono inoltre previsti eventi musicali e culturali per allietare i visitatori durante tutta la durata della manifestazione. Ma è Genova stessa che nel periodo del Salone Nautico si arricchisce di eventi, mostre e rassegne. Sarà quindi una ottima occasione per poter visitare la nostra bellissima città.

Dove alloggiare durante il Salone Nautico.

Il Salone Nautico si svolgerà nel quartiere genovese della Foce, distante poco più di un chilometro dal nostro B&B.

Da noi vivrai un’esperienza dal look scandinavo-moderno, in cui piante fresche e piacevoli ti faranno godere del massimo relax possibile e per una vacanza indimenticabile. Tutte le stanze prevedono un bagno privato, smart tv e una connessione Wi-Fi gratuita che ti farà sentire proprio come a casa tua.

Prenota adesso la tua stanza oppure contattaci per mail per chiederci più informazioni.

Altri
articoli

genova

10 cose da vedere a Genova

Costruita tra mari e monti, Genova è una città ricca di storia, luoghi e monumenti da visitare.
Dal faro simbolo della città fino ai palazzi che ospitavano personaggi illustri nel XVI secolo, in questo articolo scoprirai quali sono le 10 cose da vedere a Genova.

superba

Genova, superba per uomini e per mura

Come una terra di mezzo che abbraccia mare e monti, Genova si è guadagnata svariati soprannomi nel corso della sua storia. Tra i tanti, “la Superba” è certamente l’appellativo più conosciuto della città ligure, assegnatole da Francesco Petrarca nel lontano 1358

relitti in liguria

Relitti in Liguria: fascino e mistero

I conflitti che si sono succeduti ha trasformato il Mar Ligure in un enorme teatro per numerosi e meravigliosi relitti che ora, grazie alle moderne attrezzature e tecniche subacquee, è possibile ammirare nel loro indubitabile fascino.

carnevale e maschere tradizionali

Carnevale 2024 e le maschere tradizionali genovesi

Il carnevale con le sue maschere tradizionali, i suoi colori e il forte rumore avessero avuto in origine lo scopo di scacciare le forze delle tenebre e l’inverno, e di aprire la strada per l’arrivo della primavera. Anticamente, il carnevale genovese era più chiassoso ed anche più irriverente di quello veneziano.

galeone

Pirati a Genova: il Galeone al Porto Antico

In uno dei luoghi più interessanti da visitare a Genova, il Porto Antico, dove l’azzurro del mare si infrange contro gli edifici vecchi e nuovi della città che, in un armonioso gioco di colori, si confondono in tutta la costa ligure, è ormeggiata una vera e propria nave pirata: il Galeone Neptune.