Spiaggia e acqua viste dall'alto

Riviera di Ponente ligure: le 7 spiagge più belle di Genova

Il mare di Genova non ti basta più e vuoi scoprire le piccole spiagge genovesi?

In questo articolo scopriamo quali sono le 7 spiagge più belle che puoi trovare nella Riviera di Ponente ligure.

Caratteristiche della Riviera di Ponente

A differenza della Riviera di Levante, la Riviera di Ponente ligure è un tratto della costa ligure che unisce la città di Genova al comune di Ventimiglia.

Qui troverai spiagge di ogni tipo, in prevalenza sabbiose e poco frastagliate, i cui fondali bassi sono tra i più sicuri per i bambini e i più apprezzati dalle famiglie che decidono di passare qui le proprie vacanze.

Vediamo adesso le 7 spiagge della Riviera di Ponente ligure.

Bergeggi

La Riserva Naturale di Bergeggi è una fantastica zona marina protetta a 60 chilometri dalla Superba, in cui potrai fare snorkeling e sub.

Quest’area include l’isola di Bergeggi e tutta la costa che la circonda: la sabbia, qui, è una sottile ghiaia nera che forma un lido conosciuto come “Lido delle Sirene”.

Ti consigliamo di visitare questa riserva la mattina presto, percorrendo i gradini scavati nella pietra, in quanto la spiaggia si riempie presto.

Noli

Noli è un bellissimo borgo costruito tra il mare e le montagne genovesi.

Considerato come uno dei Borghi più belli d’Italia dall’Associazione dei Comuni Italiani, a Noli potrai trovare sia aree privati, con tanto di lettini ed ombrelloni in noleggio, ma anche centinaia di metri di spiaggia libera ideali per lunghe e rilassanti passeggiate.

Proprio alla fine della spiaggia, al confine con il territorio del comune, il promontorio di Capo Noli ti farà scoprire le calette, piccole spiagge dal fondale basso e dall’acqua limpida – ideali per bambini e ragazzi – che ti permetteranno di allontanarti dalla confusione delle spiagge, e di goderti in pieno relax l’acqua e il mare di Noli.

Varigotti

Sulla Riviera di Ponente ligure troviamo la spiaggia di Varigotti, costituita prevalentemente da ciottoli di diverse dimensioni, in cui le case gialle e rosse si riversano sulla spiaggia bagnata da un inconfondibile mare azzurro.

Anche qui ci sono spiagge libere in cui non mancano fontanelle per l’acqua e docce gratuite, ma anche le spiagge private: la Baia dei Saraceni è una tra le più belle della regione.

Il vecchio borgo di Varigotti, insieme al lungomare, costituisce una forte zona di turismo dove i ristoranti e i piccoli negozietti la fanno da padrona.

Albenga

Incastonata tra il verde delle montagne da un lato, e bagnata dall’acqua marina dall’altro, la città di Albenga è uno tra i borghi più belli della Liguria, con una spiaggia lunga quasi un chilometro.

Piccoli sassi e sabbia formano la spiaggia, dalla quale è possibile ammirare la l’affascinante Isola Gallinara che, di sera, mostra un suggestivo tramonto sul mare.

Passeggiate e cene romantiche sul lungomare sono all’ordine del giorno. Anzo, di notte.

Alassio

La spiaggia di Alassio, invece, è composta da una piacevole sabbia fine: qui il mare è particolarmente basso, perciò questa spiaggia si rivela una scelta vincente quando si parla di fare una vacanza con dei bambini.

Se vai ad Alassio non potrai non far visita al centro storico, dove c’è il famoso Muretto in cui Hemingway, nel 1951, ne posò la prima piastrella.

Diano Marina

Mare limpido, fondali bassi e sabbia dorata: ecco le spiagge di Diano Marina, una località turistica che ogni giorno si riempie di profumo delle coltivazioni del basilico, dei fiori e dei pomodori.


Questa località è molto attenta nel dare accesso alle spiagge a persone con disabilità, mentre gli animali hanno accesso libero alla spiaggia all’alba e al tramonto.

Diano Marina è vicina ad Imperia, luogo in cui poter andare in escursione alla ricerca dei cetacei.

Anche il borgo medievale di Toirano, che si trova ad un’ora di distanza da Diano Marina, è molto bello: le sue grotte suggestive custodiscono il Santuario Rupestre di Santa Lucia, scavato completamente nella roccia.

Bordighera


Arrivando a Bordighera, ti troverai molto vicino al confine con la Francia: ancora sassolini e ciottoli riempiono una spiaggia di circa due chilometri.

I mari di Bordighera sono una vera tradizione ed attrazione turistica fin dalla fine dell’800: potremmo definirli come delle “SPA” a cielo aperto, in cui sali minerali e i ciottoli scaldati dal sole permettono di praticare la talassoterapia.

Visitare Genova, la Superba

Ti piace di più stare in città e vuoi scoprire le ricchezze interne della città di Genova?

Allora non perderti i nostri articoli su come visitare Genova in un giorno a piedi e i 5 luoghi insoliti da vedere in città.

Altri
articoli

porto antico

Porto Antico, dove il mare incontra la città

Cosa c’è di tanto speciale nel Porto Antico di Genova? Scopriamolo insieme, partendo da una novità che per una settimana lo renderà ancora più protagonista: Dinner in the Sky.

spostarsi a genova

Come spostarsi a Genova non usando l’auto

Il nostro consiglio per spostarsi a Genova, e visitare appieno i suoi meravigliosi scorci con l’esteso centro storico è certamente quello di farlo a piedi. In alternativa, la città è servita da ogni tipo di trasporto pubblico.

amaro camatti

Amaro Camatti, il liquore genovese migliore al mondo

Miglior liquore alle erbe d’Italia, numero uno tra gli amari italiani e a livello mondiale. Ha vinto numerosi riconoscimenti l’Amaro Camatti, specialità ligure nominata come miglior amaro del mondo dal World Liqueur Awards, tra le competizioni più importanti del settore degli spirits a livello mondiale.

rolli

Rolli Days 2024: “Genova giardino d’Europa”

Dopo l’edizione autunnale, tornano a Genova, dal 17 al 19 maggio, i Rolli Days, giornate nelle quali sarà possibile ammirare, gratuitamente, in tutto il loro splendore, i sontuosi palazzi in stile Rinascimentale e Barocco divenuti patrimonio dell’Umanità dell’Unesco nel 2006.