Spiaggia e acqua viste dall'alto

Riviera di Ponente ligure: le 7 spiagge più belle di Genova

Il mare di Genova non ti basta più e vuoi scoprire le piccole spiagge genovesi?

In questo articolo scopriamo quali sono le 7 spiagge più belle che puoi trovare nella Riviera di Ponente ligure.

Caratteristiche della Riviera di Ponente

A differenza della Riviera di Levante, la Riviera di Ponente ligure è un tratto della costa ligure che unisce la città di Genova al comune di Ventimiglia.

Qui troverai spiagge di ogni tipo, in prevalenza sabbiose e poco frastagliate, i cui fondali bassi sono tra i più sicuri per i bambini e i più apprezzati dalle famiglie che decidono di passare qui le proprie vacanze.

Vediamo adesso le 7 spiagge della Riviera di Ponente ligure.

Bergeggi

La Riserva Naturale di Bergeggi è una fantastica zona marina protetta a 60 chilometri dalla Superba, in cui potrai fare snorkeling e sub.

Quest’area include l’isola di Bergeggi e tutta la costa che la circonda: la sabbia, qui, è una sottile ghiaia nera che forma un lido conosciuto come “Lido delle Sirene”.

Ti consigliamo di visitare questa riserva la mattina presto, percorrendo i gradini scavati nella pietra, in quanto la spiaggia si riempie presto.

Noli

Noli è un bellissimo borgo costruito tra il mare e le montagne genovesi.

Considerato come uno dei Borghi più belli d’Italia dall’Associazione dei Comuni Italiani, a Noli potrai trovare sia aree privati, con tanto di lettini ed ombrelloni in noleggio, ma anche centinaia di metri di spiaggia libera ideali per lunghe e rilassanti passeggiate.

Proprio alla fine della spiaggia, al confine con il territorio del comune, il promontorio di Capo Noli ti farà scoprire le calette, piccole spiagge dal fondale basso e dall’acqua limpida – ideali per bambini e ragazzi – che ti permetteranno di allontanarti dalla confusione delle spiagge, e di goderti in pieno relax l’acqua e il mare di Noli.

Varigotti

Sulla Riviera di Ponente ligure troviamo la spiaggia di Varigotti, costituita prevalentemente da ciottoli di diverse dimensioni, in cui le case gialle e rosse si riversano sulla spiaggia bagnata da un inconfondibile mare azzurro.

Anche qui ci sono spiagge libere in cui non mancano fontanelle per l’acqua e docce gratuite, ma anche le spiagge private: la Baia dei Saraceni è una tra le più belle della regione.

Il vecchio borgo di Varigotti, insieme al lungomare, costituisce una forte zona di turismo dove i ristoranti e i piccoli negozietti la fanno da padrona.

Albenga

Incastonata tra il verde delle montagne da un lato, e bagnata dall’acqua marina dall’altro, la città di Albenga è uno tra i borghi più belli della Liguria, con una spiaggia lunga quasi un chilometro.

Piccoli sassi e sabbia formano la spiaggia, dalla quale è possibile ammirare la l’affascinante Isola Gallinara che, di sera, mostra un suggestivo tramonto sul mare.

Passeggiate e cene romantiche sul lungomare sono all’ordine del giorno. Anzo, di notte.

Alassio

La spiaggia di Alassio, invece, è composta da una piacevole sabbia fine: qui il mare è particolarmente basso, perciò questa spiaggia si rivela una scelta vincente quando si parla di fare una vacanza con dei bambini.

Se vai ad Alassio non potrai non far visita al centro storico, dove c’è il famoso Muretto in cui Hemingway, nel 1951, ne posò la prima piastrella.

Diano Marina

Mare limpido, fondali bassi e sabbia dorata: ecco le spiagge di Diano Marina, una località turistica che ogni giorno si riempie di profumo delle coltivazioni del basilico, dei fiori e dei pomodori.


Questa località è molto attenta nel dare accesso alle spiagge a persone con disabilità, mentre gli animali hanno accesso libero alla spiaggia all’alba e al tramonto.

Diano Marina è vicina ad Imperia, luogo in cui poter andare in escursione alla ricerca dei cetacei.

Anche il borgo medievale di Toirano, che si trova ad un’ora di distanza da Diano Marina, è molto bello: le sue grotte suggestive custodiscono il Santuario Rupestre di Santa Lucia, scavato completamente nella roccia.

Bordighera


Arrivando a Bordighera, ti troverai molto vicino al confine con la Francia: ancora sassolini e ciottoli riempiono una spiaggia di circa due chilometri.

I mari di Bordighera sono una vera tradizione ed attrazione turistica fin dalla fine dell’800: potremmo definirli come delle “SPA” a cielo aperto, in cui sali minerali e i ciottoli scaldati dal sole permettono di praticare la talassoterapia.

Visitare Genova, la Superba

Ti piace di più stare in città e vuoi scoprire le ricchezze interne della città di Genova?

Allora non perderti i nostri articoli su come visitare Genova in un giorno a piedi e i 5 luoghi insoliti da vedere in città.

Altri
articoli

genova

10 cose da vedere a Genova

Costruita tra mari e monti, Genova è una città ricca di storia, luoghi e monumenti da visitare.
Dal faro simbolo della città fino ai palazzi che ospitavano personaggi illustri nel XVI secolo, in questo articolo scoprirai quali sono le 10 cose da vedere a Genova.

superba

Genova, superba per uomini e per mura

Come una terra di mezzo che abbraccia mare e monti, Genova si è guadagnata svariati soprannomi nel corso della sua storia. Tra i tanti, “la Superba” è certamente l’appellativo più conosciuto della città ligure, assegnatole da Francesco Petrarca nel lontano 1358

relitti in liguria

Relitti in Liguria: fascino e mistero

I conflitti che si sono succeduti ha trasformato il Mar Ligure in un enorme teatro per numerosi e meravigliosi relitti che ora, grazie alle moderne attrezzature e tecniche subacquee, è possibile ammirare nel loro indubitabile fascino.

carnevale e maschere tradizionali

Carnevale 2024 e le maschere tradizionali genovesi

Il carnevale con le sue maschere tradizionali, i suoi colori e il forte rumore avessero avuto in origine lo scopo di scacciare le forze delle tenebre e l’inverno, e di aprire la strada per l’arrivo della primavera. Anticamente, il carnevale genovese era più chiassoso ed anche più irriverente di quello veneziano.

galeone

Pirati a Genova: il Galeone al Porto Antico

In uno dei luoghi più interessanti da visitare a Genova, il Porto Antico, dove l’azzurro del mare si infrange contro gli edifici vecchi e nuovi della città che, in un armonioso gioco di colori, si confondono in tutta la costa ligure, è ormeggiata una vera e propria nave pirata: il Galeone Neptune.