Cosa fare a Genova se piove: 9 idee per te

Cosa fare a Genova se piove: 9 idee per te

Hai preparato le valigie e sei pronto per partire. Il meteo promette cielo azzurro e sole brillante, ma si sa che a volte non corrisponde al vero.

Quindi sei arrivato a Genova e ti rendi conto che la pioggia non sta facendo andare la vacanza per il verso giusto.

Ma non demoralizzarti: ecco qui 7 consigli su cosa fare a Genova quando piove.

Cosa fare a Genova se piove: visitare i Musei

Se proprio non riesci a sopportare la pioggia, puoi fare visita ai musei: in tal modo scoprirai la cultura genovese e al tempo stesso rimarrai con i piedi e i vestiti asciutti!

Ma quali musei visitare?

I Musei di Strada Nuova

Sono tantissimi e ci vorrebbe un articolo a parte per descriverli.

Tra i più conosciuti, in Via Garibaldi, ci sono il Palazzo Bianco, il Palazzo Rosso e il Palazzo Tursi, facenti parte del complesso dei Palazzi dei Rolli: al loro interno trovi arredi originali dell’epoca, con opere del grande Caravaggio e Van Dick, ma anche di Dürer, Strozzi e Veronese.

Impiegherai almeno mezza giornata per visitarli tutti e tre, di più se ti piace soffermarti sui particolari.

​​Museo d’Arte Orientale Edoardo Chiossone

ll Museo d’arte Orientale Edoardo Chiossone di Genova ospita una delle più preziose collezioni di arte orientale in Europa, il museo n°1 in Italia per la tipologia di opere esposte.

Situato all’interno di Villetta Di Negro, prende il nome dall’incisore genovese Edoardo Chiossone, in quanto fu lui a donare alla città la collezione di stampe, porcellane, strumenti musicali e armature nipponiche.

Inoltre, Chiossone, è conosciuto in tutto il mondo perché fu lui a progettare le prime banconote giapponesi.

Castello D’Albertis

Il Castello D’Albertis, invece, è un museo all’interno del quale potari immergerti in un giro attorno al mondo, grazie alle reliquie e alle collezioni che il Capitano Enrico Alberto D’Albertis accumulò durante i suoi innumerevoli viaggi.

Non solo: il viaggio all’interno del museo ti farà scoprire le stanze private del Capitano, mentre dalla terrazza del Castello potrai immergerti in uno dei panorami genovesi più suggestivi.

Cosa fare a Genova se piove? Shopping al riparo dalla pioggia!

A chi non piace lo shopping?

Se non sai cosa fare a Genova se piove, questa è un’alternativa valida che ti permetterà di rimanere al riparo dall’acqua, ma al tempo stesso di divertirti. Ecco i luoghi in cui puoi dare il via ai tuoi acquisti.

Via XX Settembre

Se vuoi rimanere vicino al centro, Via XX Settembre è la via che fa per te.

Infatti qui troverai molti negozi come Intimissimi, H&M, Max Mara, Pull And Bear, Foot Locker e Bershka: il bello di fare shopping in questa via è che gran parte della strada è coperta dai portici.

Potrai entrare ed uscire dai negozi senza aver bisogno di aprire e chiudere l’ombrello.

Cosa fare a Genova se piove? Shopping in Via XX Settembre!
Foto di Juli Kosolapova da Unsplash.com

Fiumara

Fiumara è un centro commerciale all’interno del quale sono presenti all’incirca 120 punti vendita, tra cosmetica, scarpe e abbigliamento.

Ovviamente non mancano bar e ristoranti, che ti permetteranno di fare una breve sosta prima di proseguire gli acquisti.

Inoltre, se vuoi divertirti un po’, il Centro Divertimenti all’interno di Fiumara mette a disposizione una multisala, ristoranti, e una sala giochi ben attrezzata, con tanto di bowling!

Il Centro Commerciale è aperto ogni giorno dalle 9 alle 21, mentre il Centro Divertimenti dalle 12 alle 2. Puoi raggiungerlo:

  • in auto;
  • con il treno dal binario 8;
  • con l’autobus grazie alle linee 1, 2, 8, 9, 18 e 20

Relax alle Terme di Genova

Dopo un’intensa giornata all’insegna dello shopping, un meritato relax alle terme è proprio quello che ci vuole!

Se poi di mezzo c’è la pioggia, recarsi alle terme è d’obbligo!

Le Terme di Genova sono situate ad Acquasanta, sopra Genova Voltri: fin dal 1800 sono un luogo storico, che ti permetterà di trascorrere qualche ora di relax all’interno delle sue acque termali.

Puoi raggiungerle:

  • in auto;
  • con il bus 101 da Genova Voltri;
  • con il treno in 49 minuti, con il tratto Acquasanta – Acqui Terme.

Scoprire le creature marine nell’Acquario di Genova

L’Acquario di Genova è una tappa immancabile, specialmente se il tuo è un viaggio di famiglia.

È considerato uno degli acquari più grandi d’Europa e accudisce circa 12.000 animali.

La visita media dura tre ore: ti consigliamo di acquistare il biglietto completo, così che tu possa scoprire anche la Biosfera posta al di fuori dell’acquario e il Bigo, l’ascensore panoramico con vista sul Porto Antico.

Andare a vedere uno spettacolo teatrale

Un’altra alternativa per sfuggire alla pioggia è andare a teatro.

Genova è una città piena di teatri, e sempre ricchi di spettacoli interessanti: abbiamo scritto un articolo sui migliori teatri genovesi, ovvero:

  • Teatro San Carlo Felice;
  • Teatro Politeama Genovese;
  • Teatro di Sant’Agostino (Teatro della Tosse);
  • Teatro del Falcone.

Visitando il sito GenovaTeatro.it potrai consultare la programmazione di tutti i teatri presenti a Genova, affinché tu possa trovare lo spettacolo che più ti interessa.

Bere una tazza di tè o cioccolata in Piazza delle Vigne

Se non sai cosa fare a Genova quando piove, puoi pensare di fermarti a gustare una tazza di tè o una cioccolata calda al Bar delle Vigne, un delizioso bar situato davanti alla suggestiva chiesa delle Vigne in Piazza… delle Vigne!

Concediti una pausa, siediti e ammira la bellezza di questa piazza tipica del centro storico genovese, avvolta dagli antichi palazzi della nobile famiglia dei Grillo. 

Scoprire Genova in estate

E se il tempo promette pieno sole e tipica aria e luce estiva?

Ecco l’articolo che fa per te: scopri 5 attività che puoi fare a Genova in estate.
E se ti piace l’esplorazione, non puoi proprio perderti un bel tour tra mura e fortezze genovesi che abbracciano, da secoli, la bellissima Superba.

Altri
articoli

porto antico

Porto Antico, dove il mare incontra la città

Cosa c’è di tanto speciale nel Porto Antico di Genova? Scopriamolo insieme, partendo da una novità che per una settimana lo renderà ancora più protagonista: Dinner in the Sky.

spostarsi a genova

Come spostarsi a Genova non usando l’auto

Il nostro consiglio per spostarsi a Genova, e visitare appieno i suoi meravigliosi scorci con l’esteso centro storico è certamente quello di farlo a piedi. In alternativa, la città è servita da ogni tipo di trasporto pubblico.

amaro camatti

Amaro Camatti, il liquore genovese migliore al mondo

Miglior liquore alle erbe d’Italia, numero uno tra gli amari italiani e a livello mondiale. Ha vinto numerosi riconoscimenti l’Amaro Camatti, specialità ligure nominata come miglior amaro del mondo dal World Liqueur Awards, tra le competizioni più importanti del settore degli spirits a livello mondiale.

rolli

Rolli Days 2024: “Genova giardino d’Europa”

Dopo l’edizione autunnale, tornano a Genova, dal 17 al 19 maggio, i Rolli Days, giornate nelle quali sarà possibile ammirare, gratuitamente, in tutto il loro splendore, i sontuosi palazzi in stile Rinascimentale e Barocco divenuti patrimonio dell’Umanità dell’Unesco nel 2006.