capodanno 2024

Come trascorrere il Capodanno 2024 a Genova?

Malgrado Genova possa risultare una meta insolita e sottovalutata dove trascorrere il Capodanno 2024, il suo ricco cartellone degli eventi, per ogni gusto e fascia d’età, è estremamente attrattivo.

Si va infatti dal concertone in Piazza De Ferrari alla visita del magico Castello D’Albertis, dalla serata presso i Teatri genovesi alla affascinante visita notturna all’Acquario. Vediamo comunque nel dettaglio tutti gli spettacoli.

…Prima del Capodanno 2024

Le serate del 29 e del 30 dicembre al Porto Antico saranno ricche di ospiti musicali per giovani e giovanissimi tra spicca la presenza dei The Kolors nella prima sera e di Mr. Rain in quella finale. A chiudere entrambe le notti un Dj Set a cura delle varie radio Mediaset. Oltre a quelli musicali, il Porto Antico regalerà anche la pista di pattinaggio sul ghiaccio e la maestosa ruota panoramica, candidandosi come luogo privilegiato per i più piccoli e le famiglie.

Capodanno 2024 in Piazza De Ferrari

Piazza De Ferrari, il cuore pulsante di Genova, farà da splendida cornice per il concertone di Capodanno. Condotto da Federica Panicucci e in diretta nazionale sulle reti Mediaset, avrà come ospiti un mix tra giovani cantanti e icone della musica italiana, tra cui Al Bano, Orietta Berti, Articolo 31, Rocco Hunt, Iva Zanicchi, Fausto Leali, Michele Bravi, Mietta, Luigi Strangis, Matteo Romano, Gemelli Diversi, Ivana Spagna, Gaia, Sophie and The Giants, Enrico Nigiotti, Big Boy, Paolo Meneguzzi, Leo Gassman, Berna, Federica, Wax e con la partecipazione speciale di tutta la scuola di “Amici”.

Capodanno 2024 in musica

Chi preferirà trascorrere la sera di San Silvestro lontano dai rumori assordanti di un concerto rock, potrà optare per il Concerto di Capodanno al Teatro Carlo Felice, con il maestro Hartmut Haenchen a dirigere l’Orchestra dell’Opera che, in questa speciale occasione, propone due brani di Johannes Brahms e un brano di Franz Joseph Haydn. Lo spettacolo ha inizio alle 17.00 del 31 dicembre.

Capodanno 2024 a teatro

“A casa per le feste” è invece la proposta del Politeama Genovese per passare un San Silvestro con la comicità travolgente di Maurizio Lastrico. Due spettacoli, uno alle 20 e uno alle 22,30, con il cabarettista genovese che, che dopo un altro anno di set televisivi e cinematografici torna al suo habitat, il teatro, proponendo i collaudati sketch creati per Zelig, ma anche qualche nuovo pezzo per questa magica serata.

Capodanno 2024 con l’arte

Due sono le nostre proposte per un San Silvestro all’insegna dell’arte e della cultura.

Il Palazzo Ducale, dove le due mostre di Steve McCurry “Children” e di Artemisia Gentileschi, saranno visitabili già dal pomeriggio del 31 dicembre dalle ore 14 (presentandosi con la conferma ordine di acquisto online direttamente alle biglietterie delle mostre a Palazzo Ducale) fino all’una del 1° gennaio 2024 (ultimo ingresso a mezzanotte).

La seconda proposta (tutti i giorni, dalle 10 alle 20) è l’allestimento “Il mondo di Bansky – L’esperienza immersiva” presso la Stazione di Genova Piazza Principe. Scopriremmo un tesoro di oltre 100 opere d’arte, tra cui 30 murales a grandezza naturale del più grande e conosciuto street artist al mondo.

Capodanno 2024 all’Acquario

Per festeggiare l’arrivo del nuovo anno tra le magie del mare, l’Acquario di Genova propone una serata che inizia alle 20 con una visita libera al percorso espositivo per scoprire la vita notturna degli abitanti delle vasche, e prosegue con il Cenone presso il Padiglione Cetacei e le sale degli Squali e dei Delfini per poi concludersi con il brindisi di mezzanotte.

Dove alloggiare

Distante poco meno di un chilometro dal centro città e a un centinaio di metri dalla stazione ferroviaria di Brignole, Urban Flora è il luogo perfetto per visitare la città durante i festeggiamenti del Capodanno 2024.

Da noi vivrai un’esperienza dal look scandinavo-moderno, in cui piante fresche e piacevoli ti faranno godere del massimo relax possibile e per una vacanza indimenticabile. Tutte le stanze prevedono un bagno privato, smart tv ed una connessione Wi-Fi gratuita che ti farà sentire proprio come a casa tua. Prenota adesso la tua stanza oppure contattaci per chiederci più informazioni

Altri
articoli

genova

10 cose da vedere a Genova

Costruita tra mari e monti, Genova è una città ricca di storia, luoghi e monumenti da visitare.
Dal faro simbolo della città fino ai palazzi che ospitavano personaggi illustri nel XVI secolo, in questo articolo scoprirai quali sono le 10 cose da vedere a Genova.

superba

Genova, superba per uomini e per mura

Come una terra di mezzo che abbraccia mare e monti, Genova si è guadagnata svariati soprannomi nel corso della sua storia. Tra i tanti, “la Superba” è certamente l’appellativo più conosciuto della città ligure, assegnatole da Francesco Petrarca nel lontano 1358

relitti in liguria

Relitti in Liguria: fascino e mistero

I conflitti che si sono succeduti ha trasformato il Mar Ligure in un enorme teatro per numerosi e meravigliosi relitti che ora, grazie alle moderne attrezzature e tecniche subacquee, è possibile ammirare nel loro indubitabile fascino.

carnevale e maschere tradizionali

Carnevale 2024 e le maschere tradizionali genovesi

Il carnevale con le sue maschere tradizionali, i suoi colori e il forte rumore avessero avuto in origine lo scopo di scacciare le forze delle tenebre e l’inverno, e di aprire la strada per l’arrivo della primavera. Anticamente, il carnevale genovese era più chiassoso ed anche più irriverente di quello veneziano.

galeone

Pirati a Genova: il Galeone al Porto Antico

In uno dei luoghi più interessanti da visitare a Genova, il Porto Antico, dove l’azzurro del mare si infrange contro gli edifici vecchi e nuovi della città che, in un armonioso gioco di colori, si confondono in tutta la costa ligure, è ormeggiata una vera e propria nave pirata: il Galeone Neptune.