5 luoghi insoliti a Genova

5 luoghi insoliti a Genova

Genova non è solo caruggi, porto e palazzi: questa bellissima città ospita interessanti luoghi insoliti e segreti, che rendono la città un luogo meraviglioso e tutto da scoprire.

In questo articolo vediamo 5 luoghi insoliti da scoprire a Genova.

L’Antica Farmacia Sant’Anna nel convento dei Frati Carmelitani

Tra i 5 luoghi insoliti a Genova che dovresti vedere c’è senz’altro l’Antica Farmacia Sant’Anna.

Con i suoi pavimenti in marmo bianco e grigio, le vetrine in noce di fine Settecento, e la sua storia pluricentenaria, questa farmacia erboristica è un’oasi per chi ama tisane, cosmetici e acque profumate: potrai farti preparare questi prodotti con ingredienti del tutto naturali dai frati del convento

Infatti la Farmacia Sant’Anna si trova all’interno del convento dei Frati Carmelitani, e il complesso comprende chiostri, giardini e un’antica biblioteca piena di saggi, erbari e testi biblici.

  • Indirizzo: Piazza Sant’Anna 8, 16125 Genova
  • Prezzo: Gratis
Antica Farmacia Sant'Anna a Genova
Foto di Erboristeriadeifrati.it

Una passeggiata romantica nel Parco di Villa Durazzo Pallavicini

A pochi passi dalla stazione di Genova Pegli esiste un luogo magico in cui passare una giornata romantica con la tua metà: si tratta del Parco di Villa Durazzo Pallavicini, un parco costruito da Michele Canzio negli otto ettari di collina a sua disposizione.

Laghi e torrenti, piante e cascate: ogni elemento del parco è stato curato al dettaglio al punto tale da realizzare un ambiente suggestivo.

Qui è facile perdere la concezione dello spazio e del tempo, anche grazie agli inganni visivi costruiti ad hoc per far percepire il parco senza confini.

La più antica collezione di camelie d’Italia accompagna alberi secolari e tante specie di fiori diversi che, insieme, esaltano le installazioni artistiche e gli ornamenti del parco, come il Tempio di Diana o il Ponte Romano.

Il parco è un luogo di pace e serenità, perfetto non solo per momenti romantici, ma anche per meditare.

  • Indirizzo: Via Ignazio Pallavicini, 13, 16155 Genova Pegli
  • Prezzo: 20 € adulti – 10 € ragazzi e ragazze di 7-18 anni
Parco di Villa Durazzo Pallavicini
Foto di Wallinapp.com

Campopisano: il carcere a cielo aperto

Non ci crederesti mai, se dicessimo che a Genova esiste un carcere a cielo aperto… ma è la verità!

Stiamo parlando di Campopisano, un’incantevole piazzetta tra le gialli case genovesi, nella quale furono sepolti 9 mila pisani, divenuti prigionieri della Repubblica di Genova durante la battaglia della Meloria nel 1824.

Qui i soldati più ricchi riuscivano a salvarsi perché venivano liberati dalle famiglie dopo aver pagato un riscatto, mentre quelli più poveri erano abbandonati alla sorte.

Campopisano un luogo memorabile e molto importante per la storia di Genova: “chi vuol vedere Pisa vada a Genova” è un detto nato proprio dal numero enorme di pisani sepolti sotto a Campopisano.

Se vuoi approfondire la storia della piazzetta, dirigiti al civico numero 4 e leggi la targa affissa accanto alla porta.

  • Indirizzo: Campopisano, 16128 Genova
  • Prezzo: Gratis
Piazza Campopisano
Foto di ornedra da Flickr.com

La meridiana di Genova

In Piazza della Meridiana, tra Via Garibaldi e Via Cairoli, troverai il Palazzo Gerolamo Grimaldi Oliva: si tratta di uno dei quarantadue palazzi iscritti ai Rolli di Genova, che prende il nome dal banchiere che lo fece costruire nella prima metà del cinquecento.

La piazza non si chiama così a caso: prende il nome dalla meridiana dipinta sulla facciata del Palazzo da Giacomo Brusco, dopo l’apdrtura di Strada Nuovissima.

  • Indirizzo: Piazza della Meridiana, 16124 Genova
  • Prezzi: Gratis
Palazzo della Meridiana a Genova
Foto di Capurroricevimenti.com

Il Cimitero di Staglieno è il più bello d’Europa

Se questo fosse un articolo sui migliori posti da visitare a Genova, penseresti che saremmo pazzi.

Ma per fortuna stiamo parlando di luoghi insoliti da vedere: e come non citare il Cimitero Monumentale di Staglieno?

Eretto nella seconda metà del 1800, si tratta di uno dei cimiteri monumentali più importanti in Europa.

Con vista sul cielo aperto e i suoi oltre 330 mila metri quadrati, racchiude al suo interno delle meravigliose file di alberi, cappelle e numerose statue funerarie tra cui quella di Caterina Campodonico, conosciuta come la venditrice di noccioline.

Il suggestivo camposanto è motivo di orgoglio genovese: anche lo scrittore e giornalista Ernest Hemingway lo definì “una delle meraviglie del mondo”.

È casa per salme di diverse persone famose come il cantautore Fabrizio De Andrè, Giuseppe Mazzini e Mary Constance Wilde, moglie di Oscar Wilde.

In cima alla scalinata si erge il Pantheon che, ispirato al Pantheon di Roma, fu realizzato da Giovanni Battista Resasco.

  • Indirizzo: Piazzale Resasco, 16100 Genova
  • Prezzo: Gratis
Cimitero di Staglieno
Foto di Liguria.today

Eventi a Genova da non perdere

Sapevi che a Genova esiste il Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio, oppure che esiste una delle esposizioni floreali più importanti in Europa?

Se vuoi scoprire quali sono gli eventi più importanti a Genova, leggi il nostro articolo sui 7 eventi a Genova da non perdere.

Se invece vuoi qualcosa sempre a tema di “insolito”, ti consigliamo di leggere alcune tra le più straordinarie leggende genovesi.

Altri
articoli

porto antico

Porto Antico, dove il mare incontra la città

Cosa c’è di tanto speciale nel Porto Antico di Genova? Scopriamolo insieme, partendo da una novità che per una settimana lo renderà ancora più protagonista: Dinner in the Sky.

spostarsi a genova

Come spostarsi a Genova non usando l’auto

Il nostro consiglio per spostarsi a Genova, e visitare appieno i suoi meravigliosi scorci con l’esteso centro storico è certamente quello di farlo a piedi. In alternativa, la città è servita da ogni tipo di trasporto pubblico.

amaro camatti

Amaro Camatti, il liquore genovese migliore al mondo

Miglior liquore alle erbe d’Italia, numero uno tra gli amari italiani e a livello mondiale. Ha vinto numerosi riconoscimenti l’Amaro Camatti, specialità ligure nominata come miglior amaro del mondo dal World Liqueur Awards, tra le competizioni più importanti del settore degli spirits a livello mondiale.

rolli

Rolli Days 2024: “Genova giardino d’Europa”

Dopo l’edizione autunnale, tornano a Genova, dal 17 al 19 maggio, i Rolli Days, giornate nelle quali sarà possibile ammirare, gratuitamente, in tutto il loro splendore, i sontuosi palazzi in stile Rinascimentale e Barocco divenuti patrimonio dell’Umanità dell’Unesco nel 2006.